Site Overlay

14 luglio 2019 Invasione ad Amatrice

Giornata epica con i Bikers Invasori verso Amatrice… Tutto comincia con il ritrovo alla stazione di servizio Casilina Esterna su GRA di Roma

Le sorpese sono tante a partire dalla scorta incredibile

🚧Avvertimento per tutti… 🚧 Prima di mettersi in marcia informarsi sul traffico…INVASIONE IN CORSO

L’euforia è alle stelle e quindi ci mettiamo in marica…

Facciamo la prima tappa al Carrefour di Rieti e ci riuniamo agli altri Bikers giunti da altri luoghi di incontro e ci rifocilliamo

Ci rimettiamo in marcia per altri 60 km circa per raggiungere il centro di Amatrice, e vedere certe cose lungo la strada è un emozione unica, come in questa foto molto significativa…

Quanti di noi hanno sognato di condividere la propria passione con tutta la famiglia?❤💕

Arriviamo ad Amatrice, e in rigoroso e rispettoso silenzio passiamo per il centro, devastato dal sisma… inutile dire che le ferite riportate nel paese sono insanabili, troviamo ancora macerie in torno a noi… ma è inutile pubblicare foto per dimostrarlo… basta la nostra testimonianza

Parcheggiamo le nostre bimbe e ci rechiamo alla piazza adiacente al centro commerciale, per il pranzo sociale… ed è il pienone

Certe immagini ci fanno tornare in mente il perché di tutto questo, guardatele voi stessi e capirete l’atmosfera che si respira in queste invasioni

Uno spettacolo per gli occhi… Conosco Alessandro (Foto in alto a destra) da un pò… ma non l’ho mai visto ridere così, nonostante tutta la fatica e l’impegno che ci mette, come quando sta in queste manifestazioni… e non parlare di colui che rende possibile tutto questo (Simone Pera, foto in basso), che con amore e dedizione organizza eventi che contano migliaia di persone e le fa filare lisce con il suo STAFF

Ad un Evento Speciale come questo non poteva mancare una scorta così…

Sono stato orgoglioso di aver partecipato a questo evento… in un cero senso mi fa sentire un vero Patriota, anche se con poco almeno portiamo un tangibile contributo, e lo portiamo di persona, senza doversi affidare ad associazioni più o meno affidabili… la prova è questa…

Grazie BIKERS INVASORI!!!

Fate la differenza davvero

Dopo pranzo un rientro un pochettino più veloce, con tappa al lago del Turano, dove ci fermiamo in un baretto per rinfrescarci con un gruppetto della stessa zona.

Bella esperienza… vorrei ringraziare in particolare Simone Pera e Alessandro Di Lonardo per avermi consentito il parcheggio all’area riservata, agevolando non poco la mia barcollante camminata da post operazione❤💖😘😘

4 thoughts on “14 luglio 2019 Invasione ad Amatrice

  1. Grande Capo dice: servizio fotografico molto buono, per tutti i totem ! raccontato con lingua diritta…..Woah ! che Manitu’ ci protegga tutti e vegli su di Noi…..Augh !!!
    Grande Capo ha parlato

    1. Grande Capo, chiedo venia, ho avuto qualche problema con l’accesso, perdono per aver approvato solo ora… Sono felicissimo, di aver mostrato lo spirito che aleggia nelle nostre invasioni 🙇‍♀️🙇‍♀️🙇‍♀️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *