Site Overlay

Moto Invasione Accumuli e Arquata del Tronto 09/09/2018 con i Bikers Invasori.

Ragazzi che emozione!!! partiamo subito con il report perché c’è tantissimo da scrivere e far vedere… forse non riuscirò a mettere tutto ma sicuramente ce la metterò tutta per farvi capire la passione che ci mette questo popolo di motociclisti, quando si parla di solidarietà per il prossimo.

Arrivo alle 7 del mattino alla stazione Casilina carreggiata esterna sul raccordo anulare di Roma… inizialmente poca gente, in un attimo si è riempito il parcheggio  😍…

Partenza!!! alle 8:00 si accendono i motori e si comincia ad invadere il raccordo fino all’imbocco della Salaria…

E’ stata durissima fare tutti quei km in processione, però l’emozione che si prova a vedere una fila interminabile di moto è una cosa che puoi capire solo partecipando…

Primo parcheggio ad Accumuli, un simpatico centro commerciale sulla strada costruito per riavviare un po l’economia nella zona… i MOTOPOSITIVI+ non potevano mancare… dove?…

ECCOLI!!! 😂😂😂

Dopo un meritato caffè, offerto dal neo amico Aldo che saluto ✌ ci avviamo verso il villaggio allestito con le casette per i rifugiati del terremoto, e…

BOOOOOOOOOOM!!!!
BADABEEEEEEEEEM!!!!

Abbiamo riempito il villaggio, portando una ventata di solidarietà e magari qualche sorriso alle persone incredule davanti a tante moto…

In questa piazzetta, il parroco di questa comunità ha voluto fare una MOTOBENEDIZIONE, come vedete la presenza era massima… qualche signora del posto ci ha raccontato la storia della loro Vergine Maria, che dopo essere stata restaurata, purtroppo è finita sotto le macerie della chiesa a causa del terremoto, e loro l’hanno tirata fuori e restaurata ad arte per poi posizionarla all’interno della chiesa di fortuna, costruita per i fedeli… persone che ripongono la loro speranza in un simbolo, in questo caso la loro Vergine Maria, da li avrà inizio la loro ricostruzione 😢😢😢 , molto commovente il racconto della signora, per chi capisce il sacrificio della ricostruzione…

Questa immagine è molto significativa… ringrazio l’autore per avercela fatta vedere, perché in definitiva questo è il nostro simbolo… un semplice saluto da parte di quel signore, ci fa capire che il nostro gesto è stato apprezzato, ci risponde con un saluto ed altre persone con baci e sorrisi… lo abbiamo fatto per questo, per fargli capire che non sono soli, che l’Italia è con loro.

Ci spostiamo verso Spelonga, dove i nostri Bikers Invasori hanno allestito una vera e propria Sagra… 

Questi sono i posti che siamo andati ad aiutare… preserviamoli perché sono splendidi…

Si sono strette anche nuove amicizie…

Un saluto ai nuovi amici Franco e Adriana in sella alla loro Bmw GS 1200, è stato un piacere conoscervi 😘💕

Non ci resta che ringraziare l’UOMO che ha permesso tutto questo…

Simone Pera con gli occhiali prex dei Bikers Invasori 👏👏👏

e tutte le altre persone che hanno lavorato sodo per la riuscita di questo evento…

Salutiamo questa splendida gente e ci incamminiamo verso casa…🤔🤔🤔 ma all’andata siamo andati a 40 km/h… quindi al ritorno ci sfoghiamo un pò e torniamo passando per il lago del Turano 🤣🤣🤣💖💖💖

La stanchità se fa sentì, vero Noemi? 🤣🤣🤣

Ragazzi è tardi e vi saluto… è stata un emozione da riprovare, grazie di cuore ai BIKERS INVASORI e a tutti quelli che mi hanno sopportato. A presto 👋👋👋

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *